Il Progetto

L’Art bonus favorisce il mecenatismo, consentendo a chi effettua erogazioni liberali a sostegno del patrimonio culturale pubblico italiano un credito di imposta pari al 65% dell’importo donato (art.1 del D.L. 31.5.2014, n. 83, “Disposizioni urgenti per la tutela del patrimonio culturale, lo sviluppo della cultura e il rilancio del turismo”, convertito con modificazioni in Legge n. 106 del 29/07/2014 e s.m.i.).

Consulta la legge

Chi effettua erogazioni liberali in denaro per il sostegno della cultura, come previsto dalla legge, potrà godere di importanti benefici fiscali sotto forma di credito di imposta.

Si tratta pertanto di una grande opportunità per le imprese, sia dal punto di vista fiscale che da quello dell’immagine e del marketing; ma è anche un’occasione, per ogni civitanovese, di contribuire allo sviluppo e alla valorizzazione della propria città attraverso il recupero di uno dei monumenti scelti, elementi urbani significativi che l’Amministrazione Comunale intende riportare all’originario splendore.

E’ possibile contribuire a:

  • manutenzione, protezione e restauro di beni culturali pubblici;
  • sostegno degli istituti e dei luoghi della cultura di appartenenza pubblica;
  • realizzazione di nuove strutture, restauro e potenziamento di quelle esistenti che svolgono esclusivamente attività nello spettacolo senza scopo di lucro.

L’importo della donazione è assolutamente libero, per contribuire in parte o per intero agli interventi individuati.

L’elenco dei mecenati comparirà nel sito istituzionale Art Bonus del Comune di Civitanova Marche e nel portale nazionale Art Bonus.

Diventa anche tu mecenate